Home Windows Come Fare Uno Screenshot Su Un PC Con Windows 10

Come Fare Uno Screenshot Su Un PC Con Windows 10

0

Speravano di sviluppare gli standard e le specifiche pertinenti di computer affidabili dagli aspetti hardware e software dell’ambiente operativo e multipiattaforma e proporre la specifica TPM. L’ultima specifica aggiornata del TPM Main Specification Version fu pubblicata il 3 Marzo del 2011. Seleziona il primo elemento con un doppio clic del mouse, quindi segui le istruzioni che appariranno a video per completare l’installazione. In questo modo tutti i file presenti nell’elenco apparso verranno selezionati automaticamente. Mentre lavorate al computer, le condizioni di luce intorno a voi cambiano. Per proteggere i vostri occhi e alleviare il mal di testa, è utile regolare la luminosità dello schermo in base alle varie condizioni.

  • Nel dicembre 2013, la scrittrice di tecnologia Mary Jo Foley ha riferito che Microsoft stava lavorando ad un aggiornamento di Windows 8 con nome in codice “Threshold”, così pure a “Blue” (che diventò Windows 8.1).
  • In circostanze normali, anche durante l’esecuzione di attività impegnative, ad esempio quando giochi all’ultimissimo videogioco sul mercato, la temperatura dovrebbe aggirarsi sui °C.
  • FAT32 richiede una tabella di allocazione dei file a 32 bit, che rafforza la capacità di gestione su disco e scardina la limitazione che il volume di ogni partizione è di 2 GB.
  • Il menu di scelta rapida in File Explorer, relativo a Windows Defender, era stato inizialmente rimosso da Windows 10, ripristinandola in Windows 10 build in risposta al feedback degli utenti.

Non dovrai più preoccuparti che driver audio obsoleti possano rovinare la tua esperienza con la musica, i film e i giochi che preferisci, perché avrai sempre tutti i driver più recenti per tutti i dispositivi. AVG Driver Updater supporta oltre 100 marchi tra i più noti e può garantire prestazioni migliori e l’ottimizzazione del tuo PC, indipendentemente dalla dotazione. Quando i produttori di schede audio aggiornano il software, spesso aggiungono nuovi controlli e funzionalità che ti permetteranno di personalizzare la scheda audio in base alla configurazione e allo stile dell’audio che preferisci.

Come Scaricare Windows 10 Gratis

Il servizio può anche inviare rapporti settimanali via e-mail ai genitori che specificano l’utilizzo del computer di un bambino. A differenza delle versioni precedenti di Windows, gli account secondari di una famiglia devono essere associati a un account Microsoft che consente a queste impostazioni di essere applicate a tutti i dispositivi Windows 10 utilizzati da un determinato bambino. Ed è gratis per chi ha già Windows 10 e un dispositivo compatibile.

Nella nuova schermata visualizzata, seleziona la dicitura Opzioni login presente in basso a sinistra e poi quella Non attivo dal menu a tendina Login automatico che si trova, invece, in alto a destra. I nomi degli account utente appaiono nella schermata di accesso, nelle impostazioni e in diversi punti del tuo PC Windows 11. Ci sono molte ragioni per cui potresti voler cambiare il nome dell’account utente. Per esempio hai recentemente cambiato il tuo nome e potresti voler riflettere questo cambiamento anche in Windows 11, potresti voler visualizzare il tuo nickname invece del nome attuale, hai inserito il tuo nome completo durante l’installazione di Windows o per più semplicemente per motivi di sicurezza.

Parte 4Parte 4 Di 4:Installare Ubuntu

Non tutti lo sanno, ma un’altra opzione valida per ripulire Avision drivers il nostro PC è usare l’applicazione integrata Pulizia disco sullo stesso Windows. Una volta avviato il programma, avrete la possibilità di eliminare definitivamente una grande quantità di file temporanei, praticamente inutili. Come ultima spiaggia, potreste poi optare per eliminare i vecchi punti di ripristino presenti su hard disk.

Anche questa funzione è all’interno della “Pulizia disco“, sotto la voce “Altre opzioni”. Prima di capire cosa fare per eliminare la cache su Windows 10, ma pure sulle versioni precedenti del sistema operativo di casa Microsoft, è bene chiarire che esiste una cache in una varietà di luoghi e su tutti i tipi di dispositivi. Mentre ogni cache contiene informazioni diverse, sono però tutte utilizzate con la stessa finalità. In questa guida ci focalizzeremo solo sulla pulizia della cache su PC, lasciando fuori smartphone, tablet e Mac. Qui, nella sezione “File da eliminare”, abilita tutte le caselle in modo che tutti i file della cache vengano rimossi. Tieni però presente che procedendo come ti ho appena indicato, non verrà cancellata soltanto la cache, ma anche la cronologia e tutti gli altri dati di navigazione.

Nel browser Safari su Mac, la procedura viene effettuata tramite il menù Sviluppo. Selezionate “Sviluppo” nella barra dei menu di Safari, quindi scegliete “Svuota cache”. Se preferite i comandi veloci, digitate sulla tastiera “CMD + Maiusc + Elimina”. Per svuotare la cache di Safari su iPhone e iPad, invece, fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) che trovi in home screen e seleziona la voce Safari, presente nella schermata successiva. In seguito, seleziona l’opzione Cancella dati siti web e cronologia per due volte di fila ed è fatta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

MENU
DEMO